24/11/13

L'uomo che non deve chiedere mai. La grazia.

Fa anche il preziosino, l'eversivo di Arcore!
"Io non chiederò mai la grazia. Semmai è lui che deve darmela", ha tuonato davanti a decine di coglioni travestiti da falchetti, che gridavano "bravo, Presidente!".
Ma io avrei osato di più. Per esempio:
1 - Il Presidente della Repubblica deve darmi la grazia, ma prima deve chiedere permesso e per favore.
2 - Il Presidente della Repubblica deve graziarmi la condanna per frode fiscale ed anche la prossima per prostituzione minorile, che tanto arriva.
3 - Che paese libero è quello dove non si può frodare il fisco ed impalmare qualche minorenne senza che arrivi un giudice di sinistra a romperti i coglioni?
E via discorrendo.
Insomma, l'abbiamo già detto: se io mi faccio beccare dall'autovelox trenta volte, non posso evocare un golpe ai miei danni senza passare verosimilmente per matto.
Credo che sia davvero ora di togliercelo dalle palle. Ci meritiamo dopo vent'anni di uscire dal medioevo.
Già, perché era nel Medioevo che una casta di vassalli, valvassori e valvassini si autoreferenziavano e taglieggiavano il popolo di tasse inique. Oggi abbiamo i La Russa, Cancellieri, Formigoni, tutti amici di ricchi e potenti, tutti in vacanza coi loro soldi e in affitto nelle loro case. E se li becchi, loro ti guardano, offesi, e ti dicono "Embé? Che cazzo vuoi, miserabile?" .
Già. Che cazzo vogliamo.
Loro sono loro. E noi non siamo 'n cazzo, parafrasando il Marchese Del Grillo.
Ma occhio....
Noi siamo tanti.
Haldeyde

3 commenti:

afterfindus.com ha detto...

Noi siamo tanti. Ma non facciamo una mazza.
A meno che non ci annullino un gol valido: allora sì che ci incazziamo!

P.S: Questa vignetta è fantastica. Dovrebbe essere su qualche prima pagina.
La grazia? Ma diamogli anche graziella, e ...

Alligatore ha detto...

Una miniere inesauribile ... per la satira; dovresti essere tu a spingere per la grazia, e perché resti in sella più a lungo possibile ;)

magocamillo ha detto...

Medioevo..?
Nell'isola di Gotland, in Svezia, avevano la santa abitudine di decapitare i sindaci ladri e incapaci.
Chapeau..!!!