01/12/16

Pendenze


Sinceramente faccio parte di quella massa di indecisi che deciderà all'ultimo secondo, condizionato da un intervento o da una riflessione dell'ultima ora.
Cambiare solo per cambiare è uno sbaglio, ma lo è anche non cambiare solo per non cambiare.
Non ritengo la Costituzione un dogma intoccabile. Mi sento dire che è bellissima, ma non l'ho mai letta nei dettagli. Certo che una revisione 2.0 scritta dalla Boschi non mi lascia del tutto tranquillo. Bella è bella, per carità. Intendo la Boschi. Ma negli abiti della costituzionalista non ce la vedo. La preferisco con una generosa scalvatura e datemi pure del maiale sessista, perché è vero.
Insomma, non voglio votare SI' per paura che quel meteorite che spazzerà via otto banche italiane, farà tracimare fiumi, innalzerà lo spread, come minacciato da autorevoli testate (straniere). Ah, non arriverà nessun meteorite? Cappero, ci avevo creduto.
Ma nemmeno NO solo perché mi sta cordialmente sui maroni Renzi. Questo sì.
Sono in difficoltà, lo ammetto.
In questo circo stanno facendo tutti una figura da poveretti.
Chi sono io per tirarmi indietro?
Buona votazione, a quelli di voi che hanno le idee chiare.
Haldeyde

3 commenti:

Roberta Gandolfo ha detto...

Io sto seguendo uno speciale su La7, molto interessante :-)

Alligatore ha detto...

Sono convintamente schierato per il NO, perché mi pare una controriforma, fumo negli occhi, il tentativo ennesimo, di togliere di mezzo la democrazia in nome del decisionismo che da Craxi in qua ha fatto molto male al paese e alla sinistra vera.

afterfindus.com ha detto...

Per la scollatura della Boschi ti rimando alla pagina Facebook di un certo Giovanni Bernardi. Uno che se ne intende. (Ma so che l'hai vista ;-) )

Per la scelta fatidica, che comunque resta puramente simbolica, ti rimando a https://afterfindus.com/2016/12/03/sul-referendum-ho-cambiato-idea/.
So che hai visto anche questa.
Ma più sintetico di così, non sono proprio riuscito a essere.

Buona ponzata!