28/02/12

Fiat primae noctis


L'augusto Re Minchionne I ha profferito verbo: Fiat resterà a perdere soldi in Italia solo se:

  • Sarà per legge proibito parlare male della Duna e della Palio;
  • Lo stipendio agli operai lo pagherà direttamente lo Stato, o al limite la BMW;
  • Sarà proibita la concorrenza;
  • Sarà proibita la Fiom e tutti i sindacati in genere;
  • Sarà fatto obbligo a Carabinieri e Polizia di girare solo con la nuova Panda;
  • Anche i malviventi saranno dotati di Panda (facile individuarli, visto che in buona parte stanno a Montecitorio o comunque fanno politica in qualche Consiglio);
  • Saranno ripristinati gli incentivi, ma non per i modelli stranieri;
  • Sarà ripristinato lo jus primae noctis (o al limite un po' di bunga bunga col marito).
Allora, e solo allora, il benevolo Re Minchionne I, quello che paga le tasse in Svizzera, potrà decidere di lasciare qualche stabilimento produttivo in Italia, garantendo lo stipendio da fame a migliaia di sfigati, pardon operai.
Haldeyde

1 commento:

Anonimo ha detto...

http://site.ru - [url=http://site.ru]site[/url] site
site