28/03/10

modestamente

Da oggi bestemmiare sarà cosa nobile (*).

(*) facendo ovviamente dei distinguo

Luttazzi:"E quando quel fazioso di Berlusconi vi dirà che voi siete mossi dall'odio, voi replicate con le parole del grande oratore latino Quintiliano che ricordava "Odiare i mascalzoni è cosa nobile". Perchè è cosa nobile? Ce lo ricorda Aristofane ne I Cavalieri, diceva "Ingiuriare i mascalzoni con la satira è cosa nobile. A ben vedere, significa onorare gli onesti".
(raiperunanotte 25/03/2010)
Haldeyde

2 commenti:

magocamillo ha detto...

Mi adeguo.
Porco.. Silvio!

fedeccino ha detto...

Perche' insultare il porco, che e' realmente nobile, con questa associazione ?
Io ... se voglio sopravvivere, devo andarmene da qui. Sul serio, sto appassendo.