24/12/15

150.000 baci


Ho letto Via Crucis, di Nuzzi, ma non ho letto Avarizia di Emiliano Fittipaldi. Mi sono fermato prima, forse per overdose, forse perché, mentre leggevo, manco mi stupivo più.
Da buon laico, continuo ad avere il massimo rispetto e tolleranza per chi crede in Dio, in Allah, in Buddha, Geova, Visnu', Manitù, purché chi crede lo faccia in armonia, pace e rispetto del prossimo e delle leggi terrene.
Il Cardinale Bertone, insieme alla estesa cricca di chi si approfitta del potere spirituale per fottere col potere temporale, non fa parte del discorso fede e religione. E' una roba diversa, da trattare separatamente. Da differenziare. Sì, da differenziare, come si fa con la carta, la plastica, il vetro e l'umido.
Bertone va nell'umido.
Haldeyde

3 commenti:

mr.Hyde ha detto...

Secondo me Bertone va direttamente nella Cloaca Massima..Condivido tutto e sono comunque del parere che di religione non si può nè morire nè ammazzare e che sono i ministri (dei vari dei) che fanno un sacco di danni...
Detto questo auguro felici feste e...ci vediamo l'anno nuovo.

cristiana2011 ha detto...

Ben detto 'Stagente nel più infimo girone dell'inferno.
Cri

Nella Crosiglia ha detto...

ahahaha..non ci sarebbe affatto da ridere , ma adorabile amico mio sei troppo sottile per non farlo e vedere Bertone nell'umido mi piacerebbe" assai"..
Bravo e sagace come sempre ..
Un bacio di Natale!