31/01/10

Promoveatur ut amoveatur

Dopo aver fatto incazzare gli americani ad Haiti
(peraltro avendo in buona parte ragione lui),
strigliato da Frattini, corretto da Berlusconi,
Guido Bertolaso prima minaccia le dimissioni,
poi viene nominato urbi et orbi "Ministro".

Ma...Ministro di cosa?

Ministro purchè sia. A mio modesto avviso, un caso lampante di promoveatur ut amoveatur....
Strano, con i miracoli cha ha fatto a L'Aquila....
Haldeyde

3 commenti:

Lindalov ha detto...

Sempre più buoni esempi abbiamo.

SCIUSCIA ha detto...

Ma poi, parlando seriamente, da quando in qua si fa iuno ministro per premio?!

magocamillo ha detto...

Non era questo il governo con il minor numero di ministeri..?
+ Turismo - Brambilla
+ Sanità - Fazio
+ Difesa SpA (MOLOK informe ancora non meglio identificato) - Bertolaso
Fra poco ci daranno il ministero delle veline, quello del mantenimento della moglie di Berlusconi, il ministero delle lacrime di Bondi e quello della bava di Gasparri..