18/09/11

Il destino di Gesù

Dalle intercettazioni, emerge il dettaglio del crocifisso di B.

fra i globi mammari siliconati della consigliera regionale.

Dal Vaticano nessuna reazione. Ma che strano.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/16/piu-crocifissi-per-tutti-2/157897/



Sul Nazareno si sono dette tante di quelle cose.... Qualcuno (circa un miliardo e mezzo di cattolici) lo vuole resuscitato dopo tre giorni, altri (miscredenti, fra i quali il sottoscritto) molto più pragmaticamente imbarcato in quel di Francia per dare vita alla stirpe dei merovingi insieme a Maddalena.

Ma nessuno avrebbe mai immaginato un destino più bizzarro di quello occorso al crocifisso più famoso d'Italia, che ha visto la sua nemesi fra le morbide sfere lattee della bella Nicole.

Haldeyde

2 commenti:

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Tremenda anche questa,non sarà l'unica vignetta da cui prenderò spunti per i prossimi post su Freedom.

Che dire,buona continuazione!

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Ah,dimenticavo

L'immensa forza dall'esenzione dell'Ici,può far sopportare qualsiasi nefandezza dalle parti del cupolone...