17/09/11

Tempo perso

Presidente, il tempo perso per questo Paese

sono gli ultimi 17 anni.




Silvio, al telefono con la nota statista Marysthell Garcia Polanco, sostiene di fare il premier a tempo perso. Facciamo un esercizio "ucrònico" ed immaginiamo se il Priapo di Arcore avesse fatto il premier "a tempo pieno".

1 - Il debito pubblico dell'Italia avrebbe superato i 3000 miliardi già nel 2003;

2 - L'Italia si sarebbe alleata con gli USA in una guerra contro la Russia nel 2004;

3 - L'Italia si sarebbe alleata con la Russia contro gli USA nel 2005;

4 - L'Italia avrebbe ospitato i negoziati di pace della guerra USA-Russia nel 2006, dove Berlusconi avrebbe raccontato tutto il suo repertorio di barzellette sconce, scatenando la guerra anche contro tutto il medioriente compatto;

5 - Il Parlamento avrebbe depenalizzato il reato di avviamento alla prostituzione minorile (Lodo Ghedini-Fede) nel 2009;

6 - Lele Mora sarebbe stato nominato ministro della cutura nel 2008;

7 - Trota avrebbe due lauree;

8 - Santoro e Travaglio assassinati dallo stesso sicario della Politkovskaya, ma la responsabilità sarebbe stata attribuita al clima di odio generato dall'IdVe da Rosy Bindi;

9 - La Dandini epurata dalla Rai nel 2011 (ops, questo è successo davvero!)

10 - Quote rosa in Parlamento dal 2008: 50% uomini e 50% escort;

11 - Gheddafi Presidente della Repubblica Italiana nel 2010.


Mo' basta che devo andare a mangiare. Comunque pensate anche voi a cos'altro potrebbe veramente fare questo Mubarak dé noartri a questo Paese, prima che qualche Bruto della Lega si decida di smettere di farsi complice di questa lunghissima e dolorosa pagliacciata.

Haldeyde

2 commenti:

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Ottima e abbondante l'ho inserita su Freedom.

Haldeyde ha detto...

grazie, sono onoratissimo dell'accostamento all'articolo di Telese e contraccambio con la mia iscrizione a Freedom!