08/10/09

Ithyphallofobia (*)

(*) paura dell'erezione del pene.




La Consulta si è pronunciata: il lodo Alfano è incostituzionale, nonostante i fantasmagorici Ghedini e Pecorella abbiano cercato di spiegare che la legge è uguale per tutti, ma non la sua applicabilità. Se il popolo elegge per acclamazione il suo sovrano, o il suo Dio, questi diviene automaticamente un Demiurgo, intoccabile dalla sporcizia delle aule dei tribunali.
Papi si è affrettato a spiegare che si tratta dell'ennesimo complotto della Sinistra (come se ci fosse ancora una Sinistra... per fortuna che almeno Lui ne parla) e che 11 Giudici della Corte sono comunisti.
Allora non mi spiego perchè l'incostituzionalità l'abbiano votata solo in 9: e gli altri due comunisti cos'hanno fatto? Assenteismo, come il PD quando si è votato lo Scudo Fiscale ed il Governo poteva essere battuto?
Ma il meglio lo dà come al solito l'ilare Bossi: "In caso di bocciatura del Lodo trascineremo il popolo. Il popolo ce l'abbiamo: sono i vecchi Galli". Uno sproloquio. I Galli? ma non erano in Francia? E perchè non i Vichinghi, o i Mongoli di Gengis Khan?
Tutti come al solito a prenderlo sul serio, mentre lui se la ride. E' fatto così. E' un burlone con il cuore di un bambino.
Bene. Ho fatto tardissimo, ma mi sembrava giusto godersi questa breve sorsata di uguaglianza. Dico breve, perchè intanto chi ha esportato miliardi all'estero illecitamente adesso li può cominciare a ripulire semplicemente depositandoli in una Banca italiana, in tutta discrezione, pagando un 5%. Più vantaggioso di un mutuo.

Un bel paese di cazzoni. Ma non dobbiamo averne paura. Non siamo tutti ityphallofobici.
Haldeyde

1 commento:

SGAMEN ha detto...

Sono cazzi e saranno cazzi!!! Quando finirà l'era Berlusconi (sempre se finirà...), la Lega avrà consolidato un consenso enorme e la scissione tra nord centro e sud sarà molto piu' seria di quello che immaginiamo... il danno è fatto... e l'Italia non sembra più una Nazione....peccato