14/08/10

Just an illusion

"Maxiretata ai vertici di mafia e camorra!!!"
"Ah, era solo una visita?"


Marcello dell'Utri e Nicola Cosentino hanno partecipato all'iniziativa «Ferragosto in carcere», promossa dalla parlamentare radicale Rita Bernardini (gruppo Pd). Dell'Utri al penitenziario di Como, Cosentino a quello di Secondigliano.
Fonti non ben precisate (*) riporterebbero che alcuni secondini buontemponi avrebbero per qualche minuto chiuso i cancelli dopo il loro arrivo, ma dopo lungo appellarsi dei due indagati per la vicenda P3 al legittimo impedimento, questi avrebbero riaperto i lucchetti al grido di "sei su Scherzi a parte!".
Immaginabile il sollievo del condannato a sette anni dalla corte d'Appello di Palermo, e dell'altro già raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, coinvolto in un'inchiesta che lo vede accusato di concorso esterno in associazione camorristica.

Haldeyde

(*) meglio precisare che è un invenzione satirica del sottoscritto, altrimenti mi ritrovo alcuni simpatizzanti del Partito dell'Amore sotto casa, armati di megafono.

2 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Ahahah! Fosse vero...

magocamillo ha detto...

Scaramanzia
In carcere per toccare ferro, quello delle sbarre..