11/09/10

Governicchio di ominicchi

Berlusconi: "La Russia? una democrazia encomiabile"
No, non era una battuta. L'ha detto davvero.



Presente al Forum sulla democrazia a Yaroslavl, probabilmente per il necessario contraddittorio, il Nostro ha come al solito sfoderato il suo folle repertorio di strali contro i magistrati e leccate di sedere ai più dittatoriali dei suoi cosiddetti modelli di democrazia.
Ormai anche i traduttori simultanei improvvisano, impossibilitati a tradurre i suoi strampalati discorsi a braccio e timorosi di poter essere fucilati dopo aver tradotto le poderose gaffes del Pulcinella nostrano. Uno ha abbandonato microfono e postazione ed un altro è stato colto da infarto dopo essersi scompisciato dal ridere.
Fra i vari deliri, ha confermato la sua opposizione all'ipotesi di un governo tecnico, definendolo governicchio di politicanti.
E ha ragione: meglio l'attuale. Come no?
Haldeyde

1 commento:

magocamillo ha detto...

Quando perde l'orientamento, troverà qualche persona pietosa che gli indica la strada?
Ci mancava solo un primo ministro con l'Alzheimer.
Questo UNO dei SINTOMI ricorrenti nello stato avanzato della malattia:

Sintomi psicotici e modificazione della personalità

Il paziente può assumere comportamenti bizzarri, o aggressivi, comunque significativamente differenti dal profilo di personalità pre-morboso.

Fra i sintomi psicotici si annoverano allucinazioni, paranoia e pensieri non realistici. Questi sintomi sono più rari dei sintomi comportamentali e appaiono prevalentemente tardi durante il decorso della malattia.