04/09/10

Sakineh 2

Carla Bruni si mobilità in difesa di Sakineh.
Per alcuni media iraniani merita la morte
e la definiscono "prostituta italiana".



A parte la trivialità della vignetta (che voleva sbertucciare l'orgogliosa spocchia di Sarkozy e non offendere la generosa Bruni), il caso Sakineh ha scosso le coscienze di molti. Tante firme raccolte, ma pochi a metterci la faccia come la brava Carla.
Coraggio Sakineh.
Haldeyde

1 commento:

magocamillo ha detto...

Di Carla però.. preferisco il sedere!