30/12/12

Natale da McDonald's

Un vero bastardo può fare satira anche su una brutta storia come questa.
E' Natale: ed io mi sento molto bastardo.



http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/12/29/news/parto_neonato_abbandonato-49605026/?ref=HREC2-1

Sono purtroppo migliaia le storie di disperazione e solitudine come questa.
Di solito cerco di astenermi dai commenti personali. Preferisco pensare che questa ragazza fosse veramente disperata e sola e bisognosa di aiuto.
Comunque il bimbo sta bene ed è stato chiamato Emanuele dai medici dell'ospedale che si stanno occupando della sua salute.
Buon Natale, bimbo. Sei nato veramente col vento in faccia.
Haldeyde

3 commenti:

Alligatore ha detto...

Triste storia, bel modo di raccontarla, come molte altre prima. Bel blog.

magocamillo ha detto...

Condivido.

Haldeyde ha detto...

Grazie.
@Alligatore complimenti per il tuo blog che ora fa bella mostra fra i miei preferiti.