24/08/13

Il bacio della morte


Eh, torna D'Alema....
E lo fa con un non tanto involontario endorsement a chi lo voleva rottamato, lui per primo. Troppo sospetto, caro baffino! Vedi per esempio da Il Corriere:
Il pronostico di D'Alema

D'Alema sa benissimo che non ha azzeccato MAI un pronostico, MAI una decisione politica in tutta la sua vita. E sa benissimo che dire che Letta non ha futuro e che con Renzi il PD vince, vorrà senz'altro dire il contrario:
1 - Renzi, dopo il suo bacio mortale, è FOTTUTO;
2 - Letta avrà futuro;
3 - il PD continuerà a perdere.

Un consiglio al PD, il partito che ho votato sempre, in tutte le sue accezioni (PCI, PDS, DS, Ulivo) eccettuate le ultime due elezioni (prima Di Pietro, poi M5S) per personale overdose di schifo: se davvero vuoi tornare a vincere, che sia con Renzi o senza Renzi, togliti dalle palle questo menagramo!
Haldeyde

4 commenti:

magocamillo ha detto...

Il PD non vincerà mai nulla.
Salveranno Berlusconi e come sempre tutto andrà a puttane.
La commedia è quasi finita.
Scenderà nettamente il numero dei votanti, i partiti al governo crollerano e Grillo in maniera più modesta, con loro.
Quello che succederà dopo, lo sanno alcuni poteri forti e pochi altri.
Personalmente già lo immagino.

Alligatore ha detto...

Cosngilierei pure di levarsi dalle palle Renzi, un uomo politico che con la storia del PCI/PDS/ecc. non ha nulla a che spartire ... se vince con lui, è come perdesse (anzi, ha già perso da un pezzo).

Haldeyde ha detto...

Capisco la tua posizione Alligatore. Ma con queste facce il PD è finito. Anche a me piacerebbe che facessero largo ai Civati o alle Puppato, ma non succederà. Per questo che, fra i mali, sceglierei sicuramente un carismatico come Renzi, piuttosto che un malinconico, grigio, con il pugno alzato in memoria dei Berlinguer che non esistono più.

Alligatore ha detto...

In realtà a me interessano i contenuti, e quelli proposti da Renzi non mi sembrano un granché ... vincerà, forse, ma poi, che politica farà? Cosa ha lasciato, Blair, per fare un esempio, ai laburisti inglesi? Il nulla. Personalmente non mi interessano nostalgici di Berlinguer con il pugno chiuso, e non tifo per Civati e Puppato, ma per un vero rinnovamento della sinistra, che è, per me, fuori dal PD, partito moderato.