10/03/13

Medici legali nazisti e comunisti


Il PDL ha sempre fatto un po' di confusione per quanto riguarda la storia.
Ecco che dopo aver tuonato per anni contro i pubblici ministeri ed i tribunali comunisti/stalinisti, adesso si riscopre l'antica piaga del nazismo, attribuendolo come epiteto ai medici legali che hanno negato il legittimo impedimento a Silvio, ricoverato per una congiuntivite al San Raffaele.
Il primario sostiene che è sotto monitoraggio cardiaco perché rischierebbe perfino la vita se andasse in tribunale... Sì, per carità, tutta la compassione per l'uomo anziano, ma mi sembra personalmente un po' una bischerata.
Maledetti medici legali, nazisti e senza pietà: per screditare un solo uomo hanno sovvertito la storia, creando la prima storica santa alleanza fra stalinisti e nazisti! Adesso aspettiamo soltanto i parlamentari di centrosinistra islamici, le femministe aliene della costellazione X-42 di Rigel ed i giornalisti meganoidi del Fatto Quotidiano di Marte.
Povero, povero Silvio. Tutto il mondo cospira contro di te. Vanno tutti contromano. Ma come mai?

Haldeyde

5 commenti:

Blackswan ha detto...

Ogni volta che vedo un servizio al telegiornale,mi viene da ridere.L'anziano per me può schiattare(ho lo spumante in fresco), anche se dubito che sarà per una congiuntivite, patologia che peraltro gli impedisce di coniugare correttamente i verbi.Tuttavia, la sua cronica mancanza di dignità è comica e grottesca, e mi garantisce momenti di buon umore.

magocamillo ha detto...

Poverino..
Come farà a vedere i culi del bunga bunga?

Haldeyde ha detto...

Si orienta col tatto, il porcellino

afterfindus.com ha detto...

Da Louvre! E' da Louvre!

...ma dici che a forza di riso e limoni riusciremo a farcelo passare?

afterfindus.com ha detto...

Da Louvre! E' da Louvre!

...ma dici che a forza di riso e limoni riusciremo a farcelo passare?