29/10/14

+ amore = - spirito critico


Sono un uomo fortunato. Ho una moglie ed una figlia che amo e so con matematica certezza di essere assolutamente corrisposto. Al punto da annullare qualunque senso critico nei miei confronti. Potrei, che so, mettermi un bidet in testa a mo' di cappellino ed avrei comunque la certezza che le mie donne mi direbbero che sto bene, anzi sono trendy.
Quando ero ingrassato come un bue stavo comunque benissimo così e così anche quando con l'età sono comparsi i primi capelli bianchi (neppure si vedono!) e le rughe (sono solo rughe di espressione!).
Facile, direte. Uno si lascia andare che tanto il livello di apprezzamento non muta. 
Ma quando invece lotti per migliorarti ed ottieni risultati, tipo calare quattro chili  con sacrifici culinari immani, ti aspetteresti un coro di applausi, degli oooh di meraviglia. 
Invece: stai comunque benissimo anche così....
Anche.
Haldeyde

1 commento:

cristiana2011 ha detto...

Ma non si dice che l'amore è cieco?
Uomo fortunato!
Cristiana