02/01/15

Ciao, mamma


Il 30 Dicembre 2014 se n'è andata Elena, mia mamma, dopo una lunga malattia che l'ha consumata nel corpo, ma non nello spirito. 
E' da talmente tanti anni che vivo quotidianamente l'ansia per il suo stato di salute precario, i dottori, le medicine, i suoi ricoveri (tantissimi) all'ospedale, il suo opporsi strenuamente ad un regime alimentare meno dissoluto, che oggi mi sento smarrito, come un pensionato che non sa bene come riempire le proprie giornate.
E' stata una donna cocciuta, egocentrica, ma buona. Sicuramente un personaggio, con quel suo modo di dire sempre ciò che pensava, anche, direi soprattutto, quando non era richiesto. 
Una personalità così forte lascia sicuramente un grosso vuoto in chiunque abbia avuto modo di conoscerla ed apprezzarla.
E' stata lucida fino all'ultimo, ma alla fine non ce l'ha più fatta e si è lasciata andare.
La voglio ricordare con questa foto di lei giovanissima e bellissima.
Buon viaggio, mamma.
Fabrizio

4 commenti:

mr.Hyde ha detto...

Davvero una bella mamma.Mi spiace tanto.Un abbraccio..

cristiana2011 ha detto...

Una bellezza rara ed anche moderna.
Mi dispiace tanto per te, ma so che accanto a te vi sono persone che ti aiuteranno in questo momento.
Cristiana

Giorgio A. Iacono ha detto...

C'est la vie!
Ciao!

Tina ha detto...

Credo che, dal mondo DEL NON SO DOVE, stia sorridendo a questo tuo amoroso e amorevole saluto.
Le stai dimostrando che non l'hai amata solo in vita, ma la amerai per sempre.
Un abbraccio
Tina